Ricette Vegane, Cucito Creativo & Prodotti ecologici

Primi Vegani

Fettuccine galletti castagne e zucca

Ricetta vegana a base di funghi, zucca e castagne, da abbinare ad un buon vino rosso. [...]

Pasta al pesto di cavolo nero

Chiamato anche cavolo a penna, è un ortaggio invernale non è molto diffuso, forse a causa del suo forte sapore. [...]

Spaghetti al pesto di avocado

Spaghetti con pesto di avocado, mandorle e zenzero. [...]


Secondi Vegani

Patate al forno saporite

Rivisitazione piuttosto scenografica della classica ricetta di patate al forno. [...]

Involtini di Melanzane

Involtini di melanzane con pomodoro, tofu e basilico. [...]

Purea di fagioli e cicoria ripassata

Purea di fagioli con alga wakame e cicoria ripassata al finocchietto selvatico. [...]


Cucito Creativo e Tutorial

Tutorial: maniche a palloncino

Semplice e chiaro tutorial su come cucire delle maniche a palloncino. [...]

Trasformare una camicia in un abito

Tutorial per trasformare una camicia da uomo in un vestito da bambina o in altro. [...]

Pasqua: idee per decorare la tavola

Cose molto carine che ho trovato sul web per decorare la casa a Pasqua. [...]


Ricetta per il Didò fatto in casa

Ricetta per produrre in casa il didò, uno dei migliori amici dei vostri bambini [...]

Cucire una tovaglia con dei tovaglioli

Ecco come riciclare tovaglioli di stoffa e farne delle tovaglie patchwork. [...]

Tutorial maschere per dormire

Un nuovo tutorial per cucire delle utili mascherine per dormire. [...]


Prodotti Ecologici e Cosmetici Naturali

Rinforza ciglia e sopracciglia

Con pochi ingredienti naturali possiamo creare un olio per rinforzare le ciglia, ottenendo uno sguardo irresistibile!. [...]

Ceretta araba al caramello

Una antica ricetta per depilarsi in modo naturale ed ecologico. [...]



Hummus di fagioli borlotti e semi di finocchio

Chi lo ha detto che l'hummus è solo di ceci?

Si può fare con tutti gli altri legumi, ma anche con le melanzane, con la zucca o con la barbabietola e sono tutte salse buonissime. Provate anche questa versione.

Io le serve spesso per antipasto insieme a verdure in pinzimonio, bruschette e quadrettini di pizza.

 

PREPARAZIONE: 10 min | COTTURA: 10 min | DIFFICOLTA': bassa

 

leggi di più

Purea di fagioli con alga wakame e cicoria ripassata al finocchietto selvatico

La cosa fondamentale per la riuscita di questa ricetta è una bella passeggiata in campagna alla ricerca di erbe selvatiche. Per raccogliere il finocchietto selvatico il periodo migliore è la primavera. Cresce in tutta Italia, anche nei climi più freddi quindi non sarà difficile trovarlo. Del finocchietto  si utilizzano i germogli, le foglie, i fiori e i frutti (impropriamente chiamati "semi"), in questo caso noi prenderemo le foglie. Se poi passeggiando troviamo anche del cipollotto selvatico siamo proprio fortunati e possiamo procedere senza altri indugi alla nostra ricetta. In caso contrario possiamo affidarci alle erbe essiccate che troviamo al supermercato o chiedere al fruttivendolo.

 

L'alga wakame ed i fagioli presenti, rende questa ricetta un piatto ricco di proteine ed amminoacidi essenziali.

leggi di più

Canapè con mozzarella di mandorle e germogli di rucola

Ad ottobre ho girato una puntata di Cortesie per gli Ospiti dove ho preparato una cena vegana. Ho voluto mettere a tavola molti sapori tipici di questo stile di vita e i super food che aiutano noi vegani a mangiare sano e nutriente.

 

Uno di questi superfood presenti nell'antipasto sono i semi di chia: ricchissimi di calcio (ne contengono circa 5 volte in più rispetto al latte vaccino), selenio, zinco, magnesio, ferro e potassio. Contengono vitamina C e A ed inoltre sono una buona fonte di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6. Anche i germogli di rucola hanno proprietà nutrizionali importanti: l'acido ascorbico e quello folico contenuti, aiutano la salute di ossa e contribuiscono ad un buon funzionamento dell'apparato digerente.

 

PREPARAZIONE: 25 min | COTTURA: 25 min | DIFFICOLTA': media

 

leggi di più

Cortesie per gli ospiti: la cena vegana

Ad ottobre ho girato una puntata di Cortesie per gli Ospiti dove ho preparato una cena vegana. Ho voluto mettere a tavola i sapori non comuni e soprattutto i superfood che aiutano noi vegani a mangiare sano e nutriente.

 

Innanzitutto devo dire che è stata una esperienza simpatica, emotivamente stressante, ma alla fine piacevole.

 

In realtà quello che più desideravo trasmettere era il mio stile di vita (non solo le ricette vegane, per quelle basta aprire google), la ricerca di prodotti sani e cruelty free.

Se volessi invitare a cena persone che NON hanno mai mangiato vegano non cucinerei sapori così particolari, basterebbe un buon risotto ai funghi porcini, o alla zucca, fettuccine pomodoro e basilico o cento altre cose che mangiamo tutti i giorni senza pensare alla parola VEGAN,

Purtroppo però i tempi televisivi, i tagli e le tendenze hanno fatto si che questo si percepisse meno.

 

Le persone che facevano parte della troupe erano molto simpatiche e disponibili (quasi tutte) e credo che anche loro si siano trovate a loro agio con noi.

 

Che dire dei giudici, io conoscevo solo Csaba e non avevo occhi che per lei, La trovo meravigliosa e durante queste due serate ho avuto modo di parlarci moltissimo, nonostante gli autori ci avevano detto che nessuno dei giudici a telecamere spente avrebbe potuto e voluto interagire con noi data l'imminente valutazione. In realtà io e lei abbiamo moltissime cose in comune e, nella mia tavola, era l'unica che conosceva l'alga wakame e il kinugoshi tofu. Mi ha anche consigliato un acquisto per il mio terrazzo. La adoro.

 

Diego Thomas è proprio così come appare: simpatico, spontaneo e divertente. Una piacevolissima compagnia e un ottimo ballerino.

 

Roberto è un giovanissimo chef che sa il fatto suo. Simpatico e spigliato, di lui mi sono piaciute molto le sue origini "contadine".

leggi di più

Ceretta araba al caramello

Quando ero piccola vedevo mia madre con le sue sorelle prepararsi la ceretta in casa. Mettevano delle gocce di cera in un pentolino e le facevano sciogliere a bagno maria. Era una specie di rito, come nel film Caramel, lo avete visto? Commedia drammatica del 2007 diretta dall'attrice libanese Nadine Labaki.

Anche nel libro "Ricci, limoni e caffettiere", manuale nato all'interno della Casa Circondariale femminile di Rebibbia, è descritto un tutorial per la ceretta fai-da-te. Non è una scelta la loro ovviamente, ma una necessità perchè le donne in carcere vengono private di qualsiasi cosa eccetto la fede nuziale e l'orologio, sempre che non siano di valore (vi consiglio di leggere questo piccolo manuale, vi renderete conto di quante cose che consideriamo banali ci mancherebbero come l'aria se ce ne privassero all'improvviso).

leggi di più