gli allenamenti

Si prende una tavola quando il mare è un po' incavolato, ci si butta in acqua, qualche bracciata per raggiungere il largo e poi si cavalcano le onde.....MAGARI!!

 

Non è proprio così semplice! Nel surf da onda ci vuole un allenamento specifico perchè, a differenza del Windsurf e del Kitesurf, non ci sono altri elementi di propulsione se non le proprie braccia. Ci si affatica molto velocemente se non si è abbastanza allenati. Si rischia di arrivare al momento dell'incontro con le onde e giorire solo per i primi 10 o 15 minuti arrancando poi per il resto della mareggiata.

 

E' proprio per questo che da maggio, con frequenza bisettimanale, mi ritrovo a Torva, con il gruppo di neo-surfisti, per gli allenamenti in acqua e fuori con il nostro "maestro" Andrea, una persona atleticamente preparatissima che ci spiega lo scopo di tutti gli esercizi che facciamo.

 

Ecco il mitico Andrea, grazie maestro.


Scrivi commento

Commenti: 0