Chi di centro commerciale ferisce.....

Scherzando e ridendo sono passati 15 giorni dal mio ultimo post.

 

Voi penserete...la PAND è andata a fare uno dei suoi fantastici Pand-Viaggi e si è dimenticata di dircelo! No no tranquilli...non partirei mai senza prima aver condiviso l'itinerario con voi (^_^). Mi sono solo fatta trascinare un po' dal vortice degli impegni e degli imprevisti...visite mediche, piscina, compleanni, la caldaia che si è rotta...insomma la solita routine.

 

Questa volta vi scrivo per esprivervi un pensiero e una preoccupazione. Per arrivare a casa mia devo fare un tratto di una importante e trafficata via sulla quale stanno facendo dei lavori colossali (tunnel, deviazioni, rampe di lancio per missili,...).

 

Anche se non si è di Roma, è impossibile non conosce la Cristoforo Colombo.

La si può conosce per diversi motivi, per la grandezza, per il traffico, perchè ti collega alle più importanti vie di Roma, per gli incidenti, i molteplice semafori o per le soste notturne di qualcuno in cerca di compagnia ;-)

In quel tratto di strada che devo fare per arrivare a casetta...sta nascendo l'ennesimo Centro Commerciale con 250 negozi e 30 ristoranti! Nel raggio di 10/15 kilometri ce ne sono già 4 di questi obrobri commerciali.....senza considerare un paio di vie dell'EUR che sono famose per tutti i negozietti.

Ma come è possibile?

Per carità...io ogni tanto ci vado, per comodità, ma non è possibile che spuntano fuori come i funghi!

 

Il Centro Commerciale, i piccoli negozi li uccide o li costringe al trasferimento, svuotando le città e trasformandole in quartieri dormitorio.

E poi diciamo la verità...non è più divertente andare al mercato, dal pizzicagnolo sotto casa e chiacchierare con i vicini e con le commesse??! Ho cambiato casa da 1 anno ma torno molto spesso nel mio vecchio quartiere a prendermi un caffè con Tiziana l'estetista...a guardare il nuovo taglio di capelli di Manuela la commessa dell'alimentari...a chiacchierare e farmi un giro sulle scarpe fantastiche che vende Lorella...a mangiare il buonissimo gelato che fa Enrico...

 

E poi lo vedi nella foto quando vai all'IKEA che succede?

 

Che il Pand perde l'auricolare e nessuno lo aiuta a cercarlo...neanche io perchè devo immortalarlo inginocchiato sui gradini (^_^)


Scrivi commento

Commenti: 0