agosto moglie mia....

CHIUSO PER FERIE

Ma quanto era bella Roma nei tempi in cui ad agosto potevi morire in pieno centro senza che nessuno se ne accorgesse? Quando sulle soracinesche dei negozi (trad.: serrande dei negozi) c'era attaccato, con un pezzetto si nastro adesivo, un foglio di carta con su scritto a mano CHIUSO PER FERIE? Quando passeggiavi e l'unico rumore che sentivi era il frinire delle cicale e spesso l'angoscia ti stringeva il cuore?

Oh senti, io la preferivo...oggi, 2 AGOSTO sono stata in coda, prima sul raccordo e poi sulla tuscolana e nei pressi della stazione Termini neanche ve lo dico che ho trovato.

Tutta Roma era piena di vigili, la metro perturbata, la stazione tiburtina perturbata, la città è un cantiere per via della costruzione della metro C e in più, con questa crisi economica, NESSUNO va in vacanza e Roma è anche piena di turisti.

 

Ed io stamattina sono uscita alle 6.40 da casa per arrivare in ufficio alle 9.20

 

Strada facendo, ad un posto di blocco, i carabinieri hanno fermato un tizio davanti a me, normalmente avrei esultato, oggi invece mi sono inferocita ed avrei voluto essere io quella fermata. Se mi avessero fermata mi sarei rifiutata di consegnare i documenti e mi sarei fatta portare in centrale. Già mi vedevo in un selfie, da condividere su facebook, mentre mi prendevano le impronte digitali.

 

Avrei dato un senso a questa giornata cominciata MALISSIMO!

 

-3 alle ferie

-3 alle ferie

-3 alle ferie

-3 alle ferie.....


Scrivi commento

Commenti: 0