L'aceto di vino bianco per le pulizie di casa

L'aceto di vino bianco, oltre ad essere un ottimo condimento per molti alimenti, trova largo impiego nelle pulizie domestiche ed ha moltissimi vantaggi sia per le nostre tasche (essendo molto più economico di molti prodotti per le pulizie) che per l'ambiente.

 

E' un ottimo sgrassante, un efficace anticalcare, un prezioso brillantante e un buon ammorbidente. Vediamo nel dettaglio in che modo e dove può essere usato.

VETRI / FRIGORIFERO

miscelare una parte di aceto e 3 parti di acqua (meglio se distallata). Le prime volte che si utilizzerà questa miscela si dovrà aggiungere anche un cucchiaino di sapone liquido (da miscelare all'acqua e all'aceto) per rimuovere i residui dei prodotti chimici usati in precedenza.

 

LAVATRICE COME AMMORBIDENTE

mettere circa 100 ml di aceto nella vaschetta dell'ammorbidente. Anche qui, essendo un anticalcare, addolcisce l'acqua permettendovi di usare meno detersivo e proteggere le tubature della lavatrice.

 

SGRASSANTE PER PIASTRELLE E ALTRE SUPERFICI (tranne rame e ottone)

mescolare in una bacinella 1 o 2 parti di aceto con 3 parti di  acqua (meglio se distillata) e poi versare il tutto in un uno spruzzino per sgrassare le piastrelle e il ripiano della cucina, pulire il box doccia e il lavandino.

 

ANTICALCARE PER IL BAGNO

mescolare in una bacinella 1 o 2 parti di aceto con 3 parti di  acqua (meglio se distillata) e poi versare il tutto in un uno spruzzino per pulire il box doccia e il lavandino. Usare puro invece per rimuovere il calcare dal soffione della doccia.

SE L'ACQUA E' MOLTO DURA potete mettere tutte le sere una tazza di aceto nella vaschetta dello scarico del water.

 

PER PULIRE GLI SCARICHI

Si può usare una combinazione di aceto e bicarbonato di sodio. Versare metà tazza di bicarbonato di sodio nello scolo, seguito da metà di aceto. Coprire lo scarico mentre la miscela agisce e risciacquare con molta acqua.

 

COME DISERBANTE

Da usare su piccole zone e piante non particolarmente infestanti. Mettere in uno spruzzino 1 parte di aceto, 1 parte di sale e 4 di acqua. Per velocizzare lo scioglimento del sale nell'acqua vi consiglio di scaldare leggermente quest'ultima e poi quando si sarà raffreddata aggiungete l'aceto e usate sulle piante.


Scrivi commento

Commenti: 0