Bistecche di soia in Fricassea

Quest'anno prova un menù "cruelty free" per la tua Pasqua e lascia stare gli agnelli, non sarà mica la fine del mondo!

PREPARAZIONE: 10 min | COTTURA: 20 min | DIFFICOLTA': media

bistecche di soia in fricassea: INGREDIENTI

8/10 bistecche di soia disidratate

1 scalogno

2 uova

1 bicchiere di latte di soia

rosmarino

salvia (opzionale)

farina per infarinare

sale

olio EVO

bistecche di soia in fricassea: PROCEDIMENTO

Inizio mettendo un pentolino di acqua sul fornello e quando questa inizia a bollire, spengo e metto dentro le bistecche.

Nel frattempo prendo lo scalogno, lo sminuzzo e lo metto in una padella con dentro un po' di olio fino ad imbiondirlo.

 

Non appena le bistecche di soia si saranno ben reidratate, le tiro fuori dal pentolino, le strizzo delicatamente e le infarino bene.

A questo punto le metto nella padella con lo scalogno imbiondito e le faccio scottare qualche minuto da entrambi i lati, aggiungo un po' di rosmarino e, se piace, anche un paio di foglie di salvia.

Aggiungo il bicchiere di latte, il sale e lascio asciugare per qualche minuto sul fornello.

Il latte si dovrà addensare e diventare più o meno così:

Ho preso infine le 2 uova, le ho sbattute in un piatto e le ho versate sulle bistecche nella padella.

Con il fuoco dolce ho girato costantemente per 1 o 2 minuti, fino a quando anche l'uovo si sarà addensato.

 

Attenzione al fuoco, se troppo alto farete la FRITTATA di bistecche di soia :)


Scrivi commento

Commenti: 0