Chutney di pere con zenzero e peperoncino

chutney pere zenzero e peperoncino: INGREDIENTI

Per 2 barattoli da circa 300 gr

 

1 kg di pere sbucciate e prive di torsolo

1/4 tazza di zenzero fresco grattugiato

6 peperoncini rossi freschi (senza semi)

1 cipolla bianca tritata finemente

1 cucchiaino di chiodi di garofano (facoltativo)

2 cucchiai di coriandolo sminuzzato (facoltativo)

2 foglie di limone

2 e 1/2 tazze di aceto di miele (va bene anche quello di mele)

1 tazza di zucchero di canna

1 tazza di zucchero bianco

3/4 grani di pepe nero schiacciato e sale q.b.

I Chutney sono dei condimenti molto usati nella cucina Sud Asiatica a base di spezie, verdure o frutta che si servono insieme a carne, formaggio, riso o verdure. L'aggiunta di zucchero e aceto gli conferisce un sapore agrodolce molto particolare e le spezie lo rendono molto aromatizzato.

chutney pere zenzero e peperoncino: PROCEDIMENTO

Per questa ricetta ho usato il Bimby, ma ovviamente può essere eseguita con i normali strumenti di cucina (e cioè una pentola in acciaio e un mestolo).

 

Ho messo nel boccale le pere tagliate a dadini, lo zenzero grattugiato, i peperoncini freschi ai quali ho tolto i semi facendo, con un coltello ben affilato, un'incisione longitudinalmente, la cipolla sminuzzata, il coriandolo oppure i chiodi di garofano (a seconda dei vostri gusti - io per esempio adoro il profumo dei chiodi di garofano), le foglie di limone, l'aceto e tutto lo zucchero. Ho portato velocemente ad ebollizione utilizzando la temperatura Varoma, velocità mestolo e tasto inversione.

 

Ho abbassato poi la temperatura a 90/100 per altri 30 minuti, o comunque finchè il chutney non ha iniziato ad addensarsi. Una volta raggiunta la giusta consistenza ho assaggiato ed aggiustato con qualche grano di pepe nero schiacciato e del sale (poco).

 

Nel frattempo ho sterilizzato due barattoli di vetro e il loro coperchio mettendoli a bollire per almeno 20 minuti in un pentolone di acqua con l'aggiunta di una tazzina di aceto.

 

Ho versato il chutney nei barattoli ancora bollenti, li ho chiusi e messi a freddare a testa in giù.


Scrivi commento

Commenti: 0