Eccovi altri 3 film vintage da non perdere

Eccovi altri 3 bellissimi film che dovete assolutamente vedere. Intelligenti, divertenti e sentimentali.

 

Vi commuoverete nelle vicende personali delle giocatrici di baseball, vi divertirete alle sfarzose feste del giovane Gatsby e sognerete l'amore insieme a Sophie.

Ragazze vincenti (1992, titolo orig. "A League of Their Own").

Una bellissima storia vera che narra le vicende del campionato di baseball americano del 1943. Campionato tutto al femminile per la mancanza di giocatori "uomini" richiamati alle armi.

 

Dagli inizi faticosi, le difficoltà del rapporto con il frustrato allenatore Jimmy Dugan, i non facili umori del pubblico, fino alla felice ripresa dei consensi.

 

Una dolcissima storia di amicizia e solidarietà interpretata egregiamente da Geena Davis, Tom Hanks e dalla camaleontica Madonna che interpreta la spregiudicata Mae.

A 1949 South Bend Blue Sox team photo from the Norma Metrolis Collection. (National Baseball Hall of Fame Library)
A 1949 South Bend Blue Sox team photo from the Norma Metrolis Collection. (National Baseball Hall of Fame Library)

The Great Gatsby, film del 2013, tratto dal romanzo omonimo di Francis Scott Fitzgerald.

 

E' una storia che racconta gli amori impossibili, i drammatici eventi, la solitudine umana, il lusso sfrenato, la sensualità sfacciata, la superficialità delle persone e le illusioni, irrealizzabili ma necessarie per vivere.

I protagonisti di questa storia sono Nick, sua cugina Daisy, il marito Tom e Gatsby, misterioso milionario a cui piace organizzare feste e che possiede una sontuosa villa proprio difronte a quella di Daisy e di suo marito.


Nonostante il romanzo sia stato scritto negli anni Venti, tratta temi molto attuali

Magic in the Moonlight (film del 2014 scritto e diretto da Woody Allen, con Emma Stone e Colin Firth).

 

1928, Sud della Francia. Stanley, famoso e arrogante illusionista inglese, viene ingaggiato da un amico a smascherare una giovane sedicente sensitiva, Sophie, sospettata di essere mossa da scopi fraudolenti ai danni di ricchi personaggi della Costa Azzurra.

Stanley che all'inizio è scettico e razionale, con il passare dei giorni inizia a mettere in dubbio le sue certezze.


In America il film è vietato ai minori di 13 anni per l'eccessivo fumo ed i commenti inappropriati.

Io dico invece che i dialoghi italiani sono così intelligenti da farvi male alle orecchie :) e gli abiti di lei da sogno.


Scrivi commento

Commenti: 0