Biancaneve sui pattini

Quest'anno il nostro sport è il PATTINAGGIO. Ma proprio nostro, di tutta la Pand-Family !

 

Ha iniziato la principessa di casa e ne è entusiasta. Questo ha risvegliato il pattinatore che era nascosto in mio marito, a detta sua da ragazzo pattinava ed era anche piuttosto bravo. Ovviamente, se lo fa il papà, lo fa anche il nostro ragazzo e così Babbo Natale ha portato pattini per tutti a Natale, tranne che a me :( ma nel giro di poco tempo mi sono fatta coinvolgere dal loro entusiasmo ed ho iniziato a prendere lezioni di pattinaggio artistico.

 

Alla soglia dei 40 anni si fanno cose strane, c'è chi si regala delle tette nuove, chi si compra un cane, chi parte per un viaggio intorno al mondo e chi, come me, decide di sfidare i propri limiti.

Dopo il riuscitissimo saggio di fine anno a tema Frozen, dove io non ho fatto nulla se non presentarmi in orario per prendere una buona posizione, la mia atleta si sta preparando per le gare.

 

Ogni bambina avrà una sua coreografia da presentare e a lei è toccata Biancaneve. Inutile dire che sono molto emozionata e indaffarata perchè dovrò confezionare io il suo costume.

Mi sono subito messa all'opera e, dopo aver studiato nei dettagli la pallida principessa, sono andata a comprare l'occorrente.

 

La base del suo costume sarà: body nero e calze americane color carne (quelle che coprono anche i pattini per intenderci).

OCCORRENTE:

60 cm di stoffa gialla tipo raso (h 140 cm)

150 cm di tulle giallo

40 cm di stoffa azzurra tipo raso

4 strisce di nastro rosso lunghe circa 25 cm l'uno

elastico alto 5 cm per la vita (meglio se riuscite a trovarlo giallo)

elastico (sempre giallo) alto 2 cm per il giromanica

40 cm di passamaneria giallo/oro a piacere da cucire in mezzo al body

Filo coordinato, spilli, ago e filo per imbastitura

© www.pandsurf.com

Per l'esile vita di mia figlia, circa 56cm, ho tagliato una striscia di raso giallo di 145x33 cm (compresi i margini di cucitura) e l'ho unita insieme, lo stesso ho fatto con l'elastico per la vita.

Il tulle dovrà essere invece 170x37 cm (4/5 cm più lungo del raso) e ci dovrò cucire in basso una ulteriore striscia di tulle, di circa 300x24 cm, per fare la balza arricciata che si vedrà sotto l'orlo (vedi la foto qui sotto).

Una volta preparati tutti gli strati, ho assemblato la gonna e l'ho imbastita mettendo i vari strati in quest'ordine, dall'interno verso l'esterno:

  1. tulle
  2. elastico
  3. raso

Per imbastire la gonna mi sono aiutata con lo schienale della sedia perchè l'elastico della vita è piuttosto duro e non riuscivo a tenerlo in tensione (vedi foto sotto). Terminata l'imbastitura ho cucito tutto con il punto per tessuti elasticizzati.


Ora è il momento delle maniche. Avevo scritto giorni fa un tutorial su come disegnare il cartamodello delle maniche a palloncino, questo è il momento giusto per consultarlo.

Una volta prese le misure dello scalfo e disegnato il nuovo cartamodello, è il momento di tagliare la stoffa e assemblarle al body insieme alle 4 strisce di raso rosso che daranno un bell'effetto alle maniche di Biancaneve.

Per abbellire il body, ho comprato questa passamaneria color oro che ho cucito al centro, ce ne sono davvero di tantissimi tipi. Trovate quella che vi piace di più e applicatela.

 

Non avendo trovato un elastico giallo per la gonna, l'ho arricchito con quel bordino oro, sempre elastico, con il quale ho fatto anche il bordo delle maniche.


Ho comprato anche un pulcino che applicherò sulla sua spalla, dato che Biancaneve è amica di tutti gli animali del bosco, un bel fiocco rosso da mettere sulla testa e infine con il make up coloreremo di rosse le sue guance e le sue labbra. E la mia Biancaneve è pronta per le gare.


Scrivi commento

Commenti: 0