Canapè con mozzarella di mandorle e germogli di rucola

Ad ottobre ho girato una puntata di Cortesie per gli Ospiti dove ho preparato una cena vegana. Ho voluto mettere a tavola molti sapori tipici di questo stile di vita e i super food che aiutano noi vegani a mangiare sano e nutriente.

 

Uno di questi superfood presenti nell'antipasto sono i semi di chia: ricchissimi di calcio (ne contengono circa 5 volte in più rispetto al latte vaccino), selenio, zinco, magnesio, ferro e potassio. Contengono vitamina C e A ed inoltre sono una buona fonte di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6. Anche i germogli di rucola hanno proprietà nutrizionali importanti: l'acido ascorbico e quello folico contenuti, aiutano la salute di ossa e contribuiscono ad un buon funzionamento dell'apparato digerente.

 

PREPARAZIONE: 25 min | COTTURA: 25 min | DIFFICOLTA': media

 

canapè con mozzarella di mandorle e germogli: INGREDIENTI

PER CIRCA 15-18 CANAPE'

60 gr di semi di quinoa (ho usato quella nera e bianca)

30 gr di semi di chia

1 cucchiaino di semi di sesamo

un pizzico di sale

45 gr di acqua fredda

 

PER LA MOZZARELLA DI MANDORLE

vedi --> qui la ricetta <--

 

GERMOGLI DI RUCOLA

I germogli di rucola hanno un sapore piuttosto deciso e piccante che crea un buon contrasto con il sapore dolciastro della mozzarella di mandorle. Per farli germogliare non c'è bisogno dell'ammollo, basta metterli in un germogliatore o, come si faceva da bambini, adagiarli su un piatto/vassoio sopra dell'ovatta che dovrà essere bagnata tutti i giorni. Con una settimana circa otterrete i vostri bei germogli.

 

OCCORRENTE

mattarello

formina per i canapè

2 fogli di carta forno

canapè con mozzarella di mandorle e germogli: PROCEDIMENTO

Per prima cosa ho frullato insieme i semi di quinoa e di chia, quello che ho ottenuto è una farina piuttosto granulosa. Ho poi aggiunto i semi di sesamo, il sale e l'acqua e ho impastato velocemente. Ho compattato con le mani il composto ottenuto, l'ho steso tra 2 fogli di carta forno e l'ho tagliato con la formina. Dovrà essere una sfoglia piuttosto sottile perchè dovrà restare nel forno già caldo a 170° giusto per 8-10 minuti.

 

Nel frattempo ho fatto la mozzarella di mandorle e l'ho messa a raffreddare in un bicchierino di plastica da caffè (o qualsiasi altra cosa cilindrica). In questo modo sarà più facile poi tagliarla a fettine e sistemarla sui canapè.

 

 

Quando la mozzarella si è raffreddata l'ho tolta dal bicchierino (rompendolo), l'ho tagliata a fettine e l'ho adagiata sulla tartina e infine ho posizionato sopra 4/5 germogli di rucola, togliendo la parte della radice.


Cortesie per gli ospiti: il menu' vegan