Caro topino dei dentini...

Che mia figlia era una tipetta scaltra si era capito da subito, ma che un giorno avrebbe anche minacciato la dolce fatina e il tenero topino dei denti non lo avrei mai sospettato.

Qualche settimana fa ha perso il suo terzo dente a casa in campagna di mia madre ed ha scritto una letterina con una richiesta particolare:

Sorvolando sull'orrido scopo per il quale avrebbe voluto conservare il suo dentino, mi sembra comunque una richiesta legittima.

Poi però, rimettendo a posto il suo letto, viene fuori un'altra lettera, con i toni decisamente diversi che lei aveva ben nascosto, ma non dalla fatina e dal topolino, da noi!

Solo a me questa sembra una minaccia, neanche tanto velata?